Martina Guidi

New York, 1979

Laureata in Ingegneria Aerospaziale, ha studiato presso l’Accademia Internazionale d’Arte di Zurigo e seguito corsi di illustrazione presso l’Ars In Fabula Summer School e MiMaster, ma per lo più è un’autodidatta!
Lavora sia come ingegnere che come illustratrice.
Ha scritto e illustrato tre storie che sono state pubblicate: Un posto per Ligabue, per il progetto europeo sul lupo “Life Wolfalps” (2016), Luis e le roccette rosse (Gribaudo Editore, 2020), Mamma non c’è, ma torna presto è (Gribaudo Editore, 2021).
Attualmente vive in un paesino vicino alle montagne in Italia con Mattia, i figli Arturo ed Ettore e il cane Arguel.

behance.net/martinaguidi

X