pasquetta

Pinocchio dell'anno 2019

Venerdì 12 e sabato 13 aprile torna a Vernante il “Pinocchio dell’anno”, dedicato alla premiazione del bando di Concorso nazionale di pittura e arti grafiche Attilio Mussino, giunto alla sua tredicesima edizione, dal titolo: Pinocchio a spasso con i grandi artistii.

Pinocchio, burattino un po’ monello, è il protagonista delle rocambolesche avventure descritte da Carlo Collodi ed illustrate a colori da Attilio Mussino, che proprio a Vernante volle trascorrere gli ultimi anni della sua vita. Dopo la morte, in suo onore, sono stati realizzati da “Carlet e Meo” più di 150 murales, presenti per le vie e le piazze del paese.

Il titolo di questa tredicesima edizione è: Pinocchio a spasso con i grandi artisti.
Avete mai provato a immaginare come Picasso avrebbe potuto rappresentare Pinocchio? E se a farlo fosse stato Monet? Oppure Matisse o Magritte?
Chi più ne ha più ne metta!

Ogni lavoro dovrà rispettare i seguenti criteri:

  • l’ambientazione dovrà essere quella del paese di Vernante con gli elementi figurativi tipici (Castello Medievale La Tourusela, Chiesa Parrocchiale, …);
  • rappresentazioni di Pinocchio e/o di altri personaggi con riferimenti a movimenti artistici, e/o artisti da fine Ottocento ai giorni nostri. Citiamo, a titolo d’esempio: impressionismo, espressionismo, dadaismo, surrealismo, pop art, street art etc…;
  • scheda didattica del lavoro;
  • l’impiego di materiali di recupero e di riciclo.

Il Pinocchio dell’anno 2019 è organizzato da Comune di Vernante e associazione noau | officina culturale, con il contributo di Fondazione CRC e la collaborazione di Parco Naturale Alpi MarittimeProLoco di Vernante.

pasquetta

Pinocchio dell'anno 2019

Venerdì 12 e sabato 13 aprile torna a Vernante il “Pinocchio dell’anno”, dedicato alla premiazione del bando di Concorso nazionale di pittura e arti grafiche Attilio Mussino, giunto alla sua tredicesima edizione, dal titolo: Pinocchio a spasso con i grandi artistii.

Pinocchio, burattino un po’ monello, è il protagonista delle rocambolesche avventure descritte da Carlo Collodi ed illustrate a colori da Attilio Mussino, che proprio a Vernante volle trascorrere gli ultimi anni della sua vita. Dopo la morte, in suo onore, sono stati realizzati da “Carlet e Meo” più di 150 murales, presenti per le vie e le piazze del paese.

Il titolo di questa tredicesima edizione è: Pinocchio a spasso con i grandi artisti.
Avete mai provato a immaginare come Picasso avrebbe potuto rappresentare Pinocchio? E se a farlo fosse stato Monet? Oppure Matisse o Magritte?
Chi più ne ha più ne metta!

Ogni lavoro dovrà rispettare i seguenti criteri:

  • l’ambientazione dovrà essere quella del paese di Vernante con gli elementi figurativi tipici (Castello Medievale La Tourusela, Chiesa Parrocchiale, …);
  • rappresentazioni di Pinocchio e/o di altri personaggi con riferimenti a movimenti artistici, e/o artisti da fine Ottocento ai giorni nostri. Citiamo, a titolo d’esempio: impressionismo, espressionismo, dadaismo, surrealismo, pop art, street art etc…;
  • scheda didattica del lavoro;
  • l’impiego di materiali di recupero e di riciclo.

Il Pinocchio dell’anno 2019 è organizzato da Comune di Vernante e associazione noau | officina culturale, con il contributo di Fondazione CRC e la collaborazione di Parco Naturale Alpi MarittimeProLoco di Vernante.

X