In loco. la residenza artistica d’Imaginé

Un racconto visivo attraverso le opere nate dalla residenza artistica di Marco Paschetta in valle, con gli autoritratti nati dai reportage degli alunni della classe seconda della Scuola Secondaria dell’Istituto Comprensivo di Robilante, plesso di Vernante.

«Questa mostra narra per figure l’anima del luogo di Vernante e alla valle Vermenagna.
È una ricerca del Territorio sul Territorio inteso come Memoria, Racconto, Visione, uno scambio partecipe tra generazioni che hanno vissuto i luoghi in tempi diversi.
Il progetto In loco offre al territorio l’opportunità di far affiorare le figure per raccontarsi dal profondo, rielaborate dai più giovani e da professionisti dell’illustrazione».

Monica Monachesi

​In loco si propone di avviare una ricerca fatta, disegnata e scritta dagli stessi abitanti, una ricerca del territorio sul territorio inteso come memoria, racconto, visione, uno scambio partecipe tra generazioni che hanno vissuto i luoghi in tempi diversi, per la cui attivazione sarà fondamentale il ruolo dei giovani.

Per questo motivo la prima fase del progetto è Raccontami di te!
Un’indagine collettiva che coinvolge ragazzi e ragazze, tra fotoreportage e disegno, per fare un ritratto del Territorio guardandone l’anima, da vicino.

Protagonisti sono i ragazzi delle scuole medie di Vernante che, armati di taccuino, penna e fotocamera, si trasformano in ricercatori di “piccoli e grandi momenti non ancora scritti o narrati”, intervistando e ritraendo zii, nonni e bisnonni.

In loco ha portato Marco Paschetta, illustratore e fumettista cuneese, a dialogare e a riflettere con la comunità.
Autodidatta, ha collaborato con importanti case editrici e riviste italiane ed estere.
Il suo lavoro di illustratore è stato selezionato alla 31ª e 35ª edizione di Le immagini della fantasia, Mostra Internazionale di Illustrazione di Sàrmede.
Affianca all’attività di illustratore quella di docente presso la Scuola Internazionale di Comics (Torino).
Svolge laboratori didattici di illustrazione e fumetto con bambini e ragazzi.

Curatrice del percorso e della mostra è Monica Monachesi.
Si occupa da oltre vent’anni di illustrazione: è stata curatrice di molteplici percorsi espositivi caratterizzati da un ampio sguardo sul panorama internazionale dell’illustrazione, tra cui Le immagini della fantasia, Mostra Internazionale di Illustrazione di Sàrmede.
Si occupa di formazione rivolta a bambini e adulti collaborando con Enti pubblici e privati per la progettazione di eventi culturali e di attività laboratoriali mirate.
Come designer ha progettato giocattoli per Sevi e realizzato allestimenti scenografici. Scrive per riviste e blog specializzati (vedi Topipittoriblog). Partecipa come giurato a concorsi italiani e internazionali. Nel 2019 è stata invitata a intervenire come relatore alla Conferenza HANDWRITING IN CHILDREN’S BOOKS alla Bologna Children’s Book Fair.

Realizzato grazie a:

X